Hacker alla conquista del Trono di Spade


Anche il canale statunitense HBO è rimasto vittima di un attacco hacker, l’ha comunicato alcune ore fa lo stesso broadcaster. “Spiacevole, preoccupante e inquietante for every tutti noi”, così ha definito l’accaduto il presidente dell’emittente statunitense. Gli hacker si sarebbero impossessati di ben 1,5 terabyte di dati, comprensivi di alcune puntate delle serie Television set Ballers e Space 104, nonché probabilmente del copione della quarta puntata della settima stagione de Il Trono di Spade, ancora inedita.

422494 games of thrones

Il risultato è che on line sarebbero già finite because of puntate, una for every ciascuna delle because of serie Television set, e forse anche il copione di Sport Of Thrones. A preoccupare comunque è non soltanto la diffusione del fenomeno, in costante crescita, ma anche l’arroganza con cui i colpi vengono messi a segno. L’attacco infatti non è avvenuto all’improvviso, ma era stato anzi preannunciato tramite una electronic mail inoltrata ad alcuni giornalisti da un misterioso Small.Finger66: “Saluti a tutta l’umanità. Il più grande leak del cyberspazio sta iniziando. Qual è il nome? Si chiama HBO e Sport of Thrones…!!!”. Del resto non è la prima volta che il fiore all’occhiello di HBO viene preso di mira. Era infatti già accaduto nel 2015, quando i primi quattro episodi della quinta stagione finirono on line ad opera di pirati informatici.

Come dicevamo però la frequenza delle operazioni in cui gli hacker tentano di estorcere denaro direttamente da key cinematografiche e canali Television set è in vertiginoso aumento. A maggio scorso infatti era toccato a Netflix e subito dopo a Disney essere ricattati tramite sottrazione di contenuti inediti, senza contare i più vasti attacchi portati alle reti mondiali tramite ransomware arrive WannaCry e Petya/NotPetya, dietro cui però si nascondo forse mire assorted e più preoccupanti.

game of thrones night king 800x486

Quel che è certo è che l’estorsione diretta sembra essere la nuova frontiera della pirateria informatica, una minaccia che dovrebbe però far riflettere soprattutto sulla sicurezza on line e sulle misure da adottare prima che sia troppo tardi. Perché oggi si tratta di mandare on line il copione di un episodio inedito di Il Trono di Spade, domani si potrebbe trattare del blocco di una metropolitana, di una centrale idroelettrica, di un acquedotto o addirittura di una centrale nucleare, problema probabilmente già verificatosi almeno in parte. Meglio dunque agire subito che attendere una possibile catastrofe.




Servers and Networking Web site

Servers and Networking Products and services

Leave a Reply

Your email address will not be published.